Insalata di ARANCE e CEDRO – curiosità sul cedro

Insalata di ARANCE e CEDRO – curiosità sul cedro

Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 10 min Tempo di riposo 30 min Tempo totale 40 min
Porzioni: 4
Stagione migliore: Inverno

Descrizione

Cari amici oggi porto nelle vostre tavole una gustosa e fresca Insalata di Arance e Cedro.

Ottima per accompagnare secondi di pesce o di carne ed anche scenografica, bella colorata, mette allegria!

A vostro piacere potete aggiungere qualche altro ingrediente.

Ovviamente se volete far mangiare l'insalata di arance e cedro ai vostri bimbi non mettete il peperoncino... *_*

Per il resto farla è davvero semplice, seguitemi.

Adesso vi lascio alla lettura della ricetta e vi aspetto in PAGINA FB per un like…baci!

Tatiana

Ingredienti

Insalata di arance e cedro

Insalata di arance e cedro

  1. Per preparare l'Insalata di Arance e Cedro per prima cosa pelate le arance a vivo tagliando la scorza con un coltello ed eliminando la parte bianca (albedo) che risulterebbe troppo amara.

    Quindi tagliatele a rondelle e mettetele in una ciotola.

    Allo stesso modo procedete tagliando il cedro, ma in questo caso, del cedro va mangiato anche l'albedo.

    Adesso condite l’insalata con un pizzico di sale, olio extravergine di oliva, peperoncino rosso e prezzemolo tritato.

    A piacere potete inserire qualche altro ingrediente come la cipolla tagliata sottile o le mie olive nere sotto sale o le olive verdi in salamoia.

    Infine fate riposare in frigo per 15 minuti in modo da armonizzare i sapori e portate in tavola con crostini tostati o con le mie sfogliatine al parmigiano o cornetti al pistacchio

    Buon appetito!

    insalata di arance e cedro
  2. Ti suggerisco un secondo di carne BRACIOLE ALL'ARANCIA

    braciole di pollo all'arancia

Curiosità sul Cedro...

  1. Diffuso in particolar modo al sud Italia, specialmente in Calabria, Campania e Sicilia, il cedro è una vera e propria miniera di sostanze nutritive importanti per la salute e il benessere del nostro organismo.

    Tutti i suoi benefici risiedono nella scorza, da cui si ricava un estratto dalle proprietà digestive, grazie alla presenza di vitamina C, carminative (specialmente in gas di gas addominale) e stimolanti se ingerito. Si tratta anche di un ottimo disinfettante a livello locale.

    Come gli altri agrumi, è anche lassativo, per cui berne una spremutafresca aiuta a depurare l’organismo, e diluito in acqua calda è efficace in caso di costipazione.

    Si può utilizzare anche per i disturbi renali e quale ausilio per la cistite.

    L’olio essenziale viene usato per massaggi e rimedio anticellulite, specialmente se unito all’olio di mandorle, perché stimola il micro-circolo, e favorisce la crescita di capelli.

    Per questo si può frizionare qualche goccia di essenza di cedro sul cuoio capelluto.

    Aiuta anche contro la caduta dei capelli, perché stimola la crescita, ne bastano 2 gocce diluite in 2 cucchiai di alcol da massaggiare sul cuoio capelluto due volte al giorno.

    Infine, è un ottimo repellente naturale contro le zanzare, simile alla citronella.

    L’importante è consumare il cedro quando fresco sotto forma di spremute o infusi o gustarne la polpa, dolce rispetto al succo e ricca di naringenina in grado di svolgere un’azione protettiva e ostacolare l’attacco da parte di alcuni virus.

    Un cedro tagliato a metà nel frigorifero assicura l’assorbimento di tutti gli odori.

  2. Ti aspetto per un like...        

    Se ti piacciono le mie ricette segui la mia PAGINA FACEBOOK

    Trovi Lamiabuonaforchetta anche su INSTAGRAM

    ISCRIVITI al mio canale TELEGRAM per ricevere gratuitamente le mie ricette!

Tatiana

Tatiana

Su di me...

Mi chiamo Tatiana, una ragazza felicemente sposata e mamma di tre splendidi bambini. Sono una siciliana doc, amo la mia terra con tutta me stessa, soprattutto non riuscirei a stare lontana dal mio mare...mi basta solo guardarlo e ascoltarlo per trovare pace. La passione che ho per la cucina mi ha portato qui, a scrivere le ricette del mio cuore, legate alla mia famiglia. Poi mi piace anche sperimentare ricette popolari e di fantasia. Il nome del mio blog lo dedico ai miei figli che sono la mia soddisfazione più grande e tutto quello che preparo in primis è per loro...sono loro lamiabuonaforchetta! Seguitemi...ogni piatto ha qualcosa da raccontarvi ❤️

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *