Pan Brioche dolce morbidissimo

Pan Brioche dolce morbidissimo

Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 30 min Tempo di cottura 25 min Tempo totale 55 min Porzioni: 2 Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Il Pan Brioche dolce una delle colazioni più belle degli ultimi tempi...i miei occhi a cuoricino!

L'ho preparato il giorno prima con la lievitazione in frigo durante la notte per gustarlo la domenica mattina insieme ai miei bimbi con un bel bicchiere di granita di limone

Morbidissimo e profumato, una mollica filante super soffice, davvero buonissimo!

La preparazione non è assolutamente complicata, ovviamente come per tutti i lievitati ci vuole pazienza per i tempi delle due lievitazioni, ma il risultato è fantastico.

Perciò all'opera, sono sicurissima che lo amerete *_*

Adesso vi lascio alla lettura della ricetta e vi aspetto in PAGINA FB per un like…baci!

Tatiana

Pan brioche dolce

DOSI PER 2 PAN BRIOCHE

Per spennellare

Preparazione Pan brioche dolce

  1. Per preparare il Pan Brioche dolce versate nella ciotola della planetaria la farina 0 (è una farina di forza W 350 che trovate facilmente al supermercato e ve la consiglio perchè fa la differenza!), lo zucchero, il miele, la scorza grattugiata di limone (o mezza fialetta aroma limone o vaniglia).

    Poi aggiungete il lievito sciolto in poco latte appena tiepido (attenzione non caldo altrimenti si disattivano i lieviti) e cominciate ad impastare.

    Unite il resto del latte e il burro a fiocchetti e continuate lavorate.

    Nel frattempo sbattete le uova in una ciotola e aggiungetele all'impasto in più riprese.

    Vedrete che l'impasto risulterà molliccio e "disorganizzato", niente paura è normale!

    Continuate a far impastare facendo assorbire il tutto.

    Per ultimo aggiungete il sale e continuate ad impastare per circa 20-25 minuti, finché il composto risulterà liscio e si staccherà dalle pareti rimanendo aggrappato al gancio.

    Solo allora sarà pronto!

    Quindi trasferitelo in una ciotola leggermente unta di olio di semi e coprite con della pellicola trasparente.

    Fate lievitare in luogo caldo (anche dentro il forno con la lucina accesa) fino a che avrà raddoppiato il suo volume.

    Ci vorranno circa 3 ore.

    Trascorso il tempo capovolgete l'impasto lievitato su un piano da lavoro leggermente infarinato.

    Con le mani formate prima un rettangolo, poi fate le pieghe a portafoglio e capovolgete (io volevo farvi vedere le pieghe perciò ho scattato senza capovolgere), lasciandolo riposare per 15 minuti.

    pieghe a portafoglio

     

  2. Formate un cordone e dividetelo per formare 6 panetti.

    Quindi adagiate 3 panetti su ciascuna teglia da plumcake, foderata con carta forno.

    pan brioche dolce

    Infine lasciate lievitare fino al raddoppio dentro il forno con la lucina accesa (ci vorrà circa 1 ora - seconda lievitazione).

    Se impastate la sera è possibile anche lasciarlo lievitare in frigorifero.

    Basterà l'indomani mattina tirarlo fuori dal frigo e lasciarlo acclimatare (ci vorrà circa un'ora in inverno, molto meno in estate).

    Una volta lievitato spennellate la superficie con latte e tuorlo e infornate in forno preriscaldato modalità statica a 200° (oppure 180° forno ventilato sotto sopra) per circa 25 minuti, fino a doratura.

    State attenti che non sia crudo, in caso mettete un foglio di carta alluminio sopra e cuocete per altri 5 minuti.

     

  3. Sfornate e lasciate intiepidire, poi spolverizzate con zucchero a velo.

    Potete utilizzare l'impasto pan brioche per fare graffe, bomboloni, brioche, danubio, torte di rose e tanto altro...
  4. E adesso gustatelo con una delle mie buone granite: granita di limone

    granita di limone
  5. GRANITA ALLE MANDORLE

    granita di mandorle
  6. Oppure alle FRAGOLE

    granita di fragole
  7. VI ABBRACCIO e mi raccomando...NON DIMENTICATE di mettere MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK

    Trovate Lamiabuonaforchetta anche su INSTAGRAM e PINTEREST

    SCRIVETEVI al mio canale TELEGRAM per ricevere gratuitamente le mie ricette!

Tatiana

Tatiana

Mi chiamo Tatiana, una ragazza felicemente sposata e mamma di tre splendidi bambini. Sono una siciliana doc, amo la mia terra con tutta me stessa, soprattutto non riuscirei a stare lontana dal mio mare...mi basta solo guardarlo e ascoltarlo per trovare pace. La passione che ho per la cucina mi ha portato qui, a scrivere le ricette del mio cuore, legate alla mia famiglia. Poi mi piace anche sperimentare ricette popolari e di fantasia. Il nome del mio blog lo dedico ai miei figli che sono la mia soddisfazione più grande e tutto quello che preparo in primis è per loro...sono loro lamiabuonaforchetta! Seguitemi...ogni piatto ha qualcosa da raccontarvi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *