Brioche Impasto alla Panna – super soffici

brioche alla panna
5 da 1 voto

Brioche Impasto alla Panna – super soffici

Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 30 min Tempo di cottura 20 min Tempo di riposo 4 ora Tempo totale 4 ore 50 min Porzioni: 12 Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Cari amici vi presento le mie Brioche Impasto alla Panna!

Devo ammettere che sono stata contenta come una bambina, perché non potevo pensare a un risultato così perfetto; cioè pensavo venissero soffici ma non immaginavo così tanto!

Il mio stupore quando le ho sfornate e assaggiate è stato a momenti ridicolo, ho esultato e mi sono messa a saltare, con mio marito che mi guardava come per dire: "questa è scema" 🤣

No vabbè che posso farci, sono anche questa!!!

Ma passiamo alle cose serie, vi presento delle brioche dalla consistenza ultra soffice, dalla mollica filante tanto da sciogliersi in bocca, un sapore delicato e dal profumo piacevolissimo di limone che prevale la casa durante la cottura, qualcosa di magico!

La panna rende l'impasto eccezionalmente morbido e la preparazione non è assolutamente complicata, ovviamente come per tutti i lievitati ci vuole pazienza per i tempi delle due lievitazioni, ma il risultato è fantastico.

Perciò bando alle chiacchiere e mettete le mani in pasta anche voi, tutti a preparare le brioche alla panna!

Adesso vi lascio alla lettura della ricetta e vi aspetto in PAGINA FB per un like…baci!

Tatiana

Ingredienti

Brioche impasto alla panna

Per spennellare

Preparazione Brioche impasto alla panna

  1. Per preparare le Brioche Impasto alla Panna versate nella ciotola della planetaria la farina 0 (è una farina di forza W 350 che trovate facilmente al supermercato e ve la consiglio perchè fa la differenza!), lo zucchero, la scorza grattugiata di limone (o mezza fialetta aroma limone o vaniglia).

    Aggiungete il lievito sciolto in poco latte appena tiepido (attenzione non caldo altrimenti si disattivano i lieviti) e cominciate ad impastare.

    Unite il resto del latte e la panna e lavorate.

    Nel frattempo sbattete un uovo in una ciotola e aggiungetelo all'impasto in due volte.

    Vedrete che l'impasto risulterà molliccio e "disorganizzato", niente paura è normale!

    Continuate a far impastare facendo assorbire il tutto.

    Per ultimo aggiungete il sale e continuate ad impastare per circa 20-25 minuti, finché il composto risulterà liscio e si staccherà dalle pareti rimanendo aggrappato al gancio.

    Solo allora sarà pronto!

    Quindi trasferitelo in una ciotola leggermente unta di olio di semi e coprite con della pellicola trasparente.

    Fate lievitare in luogo caldo (anche dentro il forno con la lucina accesa) fino a che avrà raddoppiato il suo volume.

    Ci vorranno circa 3 ore.

    pan brioche alla panna

    Trascorso il tempo capovolgete l'impasto lievitato su un piano da lavoro leggermente infarinato.

  2. Con le mani formate prima un rettangolo, poi fate le pieghe a portafoglio e capovolgete (io volevo farvi vedere le pieghe perciò ho scattato senza capovolgere), lasciandolo riposare per 15 minuti.

    pieghe a portafoglio

Formiamo le brioche...

  1. Quindi dividete in porzioni e procedete a dare la forma che desiderate.

    Ovviamente da buona siciliana ho fatto anche le brioche col tuppo.

    Adagiate le vostre brioche su una teglia rivestita da carta forno distanziate tra loro, coprire con pellicola e fate lievitare fino al raddoppio (ci vorrà circa un'ora).

    Se impastate la sera è possibile anche lasciarle lievitare in frigorifero.

    Basterà l'indomani mattina tirarle fuori dal frigo e lasciarle acclimatare (ci vorrà circa un'ora in inverno, molto meno in estate).

    Una volta lievitate spennellate la superficie con latte e tuorlo e infornate in forno preriscaldato modalità statica a 180° per circa 20 minuti, fino a doratura.

    brioche spennellate

  2. Sfornate e lasciate intiepidire.

    brioche impasto alla panna

    Spolverizzate con zucchero a velo, oppure spennellate le brioche con una miscela di acqua e miele che avete fatto sciogliere sul fuoco, poi capovolgete le brioche nello zucchero (noi le chiamiamo "brioche co zuccuru" e fanno impazzire! )

    brioche impasto alla panna
  3. Ops stavo per dimenticare...in Sicilia è d'obbligo gustarle calde con la GRANITA DI LIMONE, goduria assoluta!

    granita di limone

    o con GRANITA ALLE FRAGOLE

    granita di fragole

  4. Seguimi sui social...

    VI ABBRACCIO e mi raccomando...NON DIMENTICATE di mettere MI PIACE alla mia PAGINA FACEBOOK

    Trovate Lamiabuonaforchetta anche su INSTAGRAM e PINTEREST

    SCRIVETEVI al mio canale TELEGRAM per ricevere gratuitamente le mie ricette!

Tatiana

Tatiana

Su di me...

Mi chiamo Tatiana, una ragazza felicemente sposata e mamma di tre splendidi bambini. Sono una siciliana doc, amo la mia terra con tutta me stessa, soprattutto non riuscirei a stare lontana dal mio mare...mi basta solo guardarlo e ascoltarlo per trovare pace. La passione che ho per la cucina mi ha portato qui, a scrivere le ricette del mio cuore, legate alla mia famiglia. Poi mi piace anche sperimentare ricette popolari e di fantasia. Il nome del mio blog lo dedico ai miei figli che sono la mia soddisfazione più grande e tutto quello che preparo in primis è per loro...sono loro lamiabuonaforchetta! Seguitemi...ogni piatto ha qualcosa da raccontarvi ❤️

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *