Biancomangiare siciliano – pronto in 5 minuti

Biancomangiare siciliano – pronto in 5 minuti

Difficoltà: Principiante Tempo di preparazione 5 min Tempo di cottura 5 min Tempo di riposo 2 ora Tempo totale 2 ore 10 min
Stagione migliore: Adatto tutto l'anno

Descrizione

Biancomangiare siciliano un dessert raffinato da fine pasto pronto in 5 minuti e con pochi e semplici ingredienti.

Non contiene colla di pesce e uova, perciò ideale anche per chi è intollerante al glutine.

Il suo colore bianco con la consistenza di un budino, dal profumo di limone e vaniglia delizierà i vostri ospiti che lo ameranno al primo assaggio.

In genere negli agriturismi fanno scegliere tra questo o il GELO DI LIMONE e di ARANCIA , quello alla CANNELLA o il GELO DI MANDORLE per i quali io ovviamente ho ricette collaudate e buonissime che dovete assolutamente provare.

Per finire con un bel bicchierino di LIMONCELLO SICILIANO *_*

Insomma avete l'imbarazzo della scelta!!!

Adesso vi lascio alla lettura della ricetta del biancomangiare siciliano...

Vi abbraccio e non dimenticate di passare dalla mia PAGINA FACEBOOK

Ingredienti

Preparazione Biancomangiare siciliano

  1. Per preparare il Biancomangiare siciliano per prima cosa tenete da parte 3-4 cucchiai di latte presi dal totale che vi serviranno per sciogliere l'amido.

    Mettete a scaldare il latte con lo zucchero e la scorza di limone tagliata sottile.

    Mentre in un'altra casseruola mettete l'amido e la vaniglia in polvere, amalgamando il composto con i 3 cucchiai di latte che avevate messo da parte.

    Adesso versate il latte caldo a filo, amalgamando il composto con una frusta a mano.

    Infine trasferite sul fuoco a fiamma bassa e mescolate continuamente, lasciate sobbollire fin quando si addensa.

    Ci vorranno pochi minuti.

    Adesso versate il composto negli stampi mono porzione (vi consiglio quelli in silicone), lasciate raffreddare e trasferite in frigorifero per circa 3 ore.

    Al momento di servire, capovolgete lo stampino in un piattino facendo una leggera pressione con le dita e guarnite con granella di pistacchi e scorzette di buccia di limone o arancia.

    biancomangiare siciliano

     

    Un'altra idea che vi dò è quella di mettere all'interno un pezzo di savoiardo inzuppato con una bagna al limoncello o succo d'ananas o caffè e decorare con diavolina o codette di cioccolato (metterla al momento di servire, altrimenti si scioglie).

    biancomangiare siciliano

    Note: consiglio l'amido di riso per una consistenza più morbida da utilizzare per il biancomangiare in bicchiere. Mentre usate l'amido di mais se volete sformarlo.

    Buon appetito!

    Potrebbero interessarti le ricette:

    GELO DI ARANCE

    PANNA COTTA AL TORRONE

  2. LEGGI ANCHE LA RICETTA DEL GELO DI LIMONE

    gelo di limone

    GELO ALLA CANNELLA

    gelo alla cannella

  3. Ti aspetto per un like...        

    Se ti piacciono le mie ricette segui la mia PAGINA FACEBOOK

    Trovi Lamiabuonaforchetta anche su INSTAGRAM

    ISCRIVITI al mio canale TELEGRAM per ricevere gratuitamente le mie ricette!

Tatiana

Tatiana

Su di me...

Mi chiamo Tatiana, una ragazza felicemente sposata e mamma di tre splendidi bambini. Sono una siciliana doc, amo la mia terra con tutta me stessa, soprattutto non riuscirei a stare lontana dal mio mare...mi basta solo guardarlo e ascoltarlo per trovare pace. La passione che ho per la cucina mi ha portato qui, a scrivere le ricette del mio cuore, legate alla mia famiglia. Poi mi piace anche sperimentare ricette popolari e di fantasia. Il nome del mio blog lo dedico ai miei figli che sono la mia soddisfazione più grande e tutto quello che preparo in primis è per loro...sono loro lamiabuonaforchetta! Seguitemi...ogni piatto ha qualcosa da raccontarvi ❤️

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *